Palazzo Petrucci,  Napoli

[:it]

Palazzo Petrucci è nato nel centro storico di Napoli e questo contrasto lo rendeva ancora più speciale. Eleganza e cucina di livello contro la semplicità e la tradizione presente nel cuore di Napoli. Ora si sono spostati in una location di grande fascino, a Posillipo, vicino Palazzo Donn’Anna.

Ottimo il servizio.

Il menù è soprattutto a base di pesce, piatti molto ricercati ma che nello stesso tempo saziano e soddisfano.

In un’occasione abbiamo mangiato come antipasto la “mozzarella di bufala Campana e crudo di gamberi su salsa di cavolo broccolo”, come primo la “zuppa di castagne, fagioli borlotti al rosmarino, cremoso di pancetta e croccante di pane“, come secondo la “zuppa di pesce crudo cotto” (non è una vera e propria zuppa ma un’insieme di crostacei e pesci alcuni cotti ed altri crudi e sapientemente combinati) ed infine come dessert la “goccia di cioccolato fondente ripiena di cremoso cioccolato bianco, cuore di lamponi, arachidi e salsa di finocchio candito” oppure la “mousse al miele di castagno con croccante ai cereali e sorbetto ai cachi“.

E in un’altra come antipasto un piccolo assaggio di crudi offerto dalla casa, poi “tonno in fodera di maialino nero, brodo di gamberi affumicati e lime“, “zuppa di pesce rivisitata” e un magnifico piatto di crudi. Il dessert è stato offerto dalla casa.

Strepitosa la lista dei vini; si consiglia un Sauvignon ’12, Jermann.

Conto ovviamente molto caro ma ci sta.

 [:en]

It is one of  the two “1 Michelin star” restaurants of Naples and not by chance.

Palazzo Petrucci is now located on the sea and exactly in Posillipo.

The menu is especially with fish, very fine dishes but at the same time satisfying.

We recommend the “mozzarella di bufala Campana e crudo di gamberi su salsa di cavolo broccolo”, to start, then the “zuppa di castagne, fagioli borlotti al rosmarino, cremoso di pancetta e croccante di pane“, the “zuppa di pesce crudo cotto” and for dessert the “goccia di cioccolato fondente ripiena di cremoso cioccolato bianco, cuore di lamponi, arachidi e salsa di finocchio candito” or the “mousse al miele di castagno con croccante ai cereali e sorbetto ai cachi“.

And “tonno in fodera di maialino nero, brodo di gamberi affumicati e lime” e “zuppa di pesce rivisitata“. Amazing the desserts.

Amazing the list of wine: i suggest a Sauvignon ’12, Jermann.

Not cheap bill.

 [:]

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *