Fratelli la Bufala, Capodichino (NA)

[:it]

Mai avrei immaginato non solo di mangiarci ma addirittura di raccontarvi di un ristorante di un aeroporto. Ebbene, Fratelli la bufala merita un post, anche perché può essere un’ottima soluzione per chi arriva ma anche per chi parte e vuole mangiare un’ottima pizza.

La sala – che si trova proprio agli arrivi – è accogliente, con un buon servizio.

Spesso piena, soprattutto grazie alla costante crescita dell’aeroporto di Napoli, Capodichino appunto.

Ho preso una margherita con provola, una libertà che mi sono preso dato che di solito prendo la classica margherita con mozzarella di bufala, a detta di molti l’unica vera pizza insieme alla “Marinara”. Era buona, forse con troppo lievito e leggermente bruciata sotto (deve essere ben cotta sia sopra che sotto ma non si deve sentire il “sapore” di bruciato), e obiettivamente era meglio se con la mozzarella anziché con la provola, meno facilmente digeribile e con un sapore più forte della mozzarella.

[:en]

I would have never imagined not only to eat but to tell you about an airport restaurant. Well, Fratelli la bufala deserves  a post a part, even because it could be a good solution for who arrives but also for who leaves and wants to eat a great pizza.

The room-next to the arrivals is welcoming with a good service.

Often full, thanks to the airport’s big growth.

I had a margherita with provola cheese, a freedom I took since I usually have the classical buffalo mozzarella margherita, according to many the only real pizza, together with the “Marinara”. It was good, maybe too much yeast and a bit burnt under (it has to be well cooked both under and above but you don’t have to fell the burnt flavour, and it was better with mozzarella than provola, less easily digestive and with a strongest flavour than mozzarellla.

[:]

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *