Positano, Da Adolfo, visto dal mare

Da Adolfo, Positano

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Luogo di cult, questo è “Da Adolfo“, un affascinante ristorante – stabilimento balneare a 10 minuti di barca dal molo grande di Positano.

Fondato circa 50 anni da Adolfo, oggi viene gestito da uno dei figli (Sergio).

Ci si può arrivare o con il gozzo del ristorante (facilmente distinguibile per via di un pesce in legno di colore rosso che sormonta l’albero maestro) che parte ogni 15-30 minuti o con un taxi di mare privato.

Ci si trova a Laurito, una baia molto piccola con spiaggia di ciottoli (circa 200 metri), che ha vari vantaggi: il sole tramonta tardi, essendo piccola e non facilmente raggiungibile non è mai strapiena di persone (a differenza della spiaggia grande di Positano) e spesso vi è un piacevole venticello cosa che però comporta un pò di mare mosso; oltre “Adolfo”, c’è un hotel (“Le Sirene“), che però non ha il fascino del primo.

E infatti “Adolfo” è sempre incredibilmente pieno. Indispensabile prenotare, altrimenti non solo non ci si siede a tavola ma il buon Giovanni, barcaiolo tuttofare, non vi farà nemmeno salire sul barchino.

Cucina ovviamente esclusivamente di pesce, si consigliano come antipasti le loro specialità: zuppa di cozze, fette di mozzarella su foglie di limone alla griglia e anche insalata di polipo.

Come primo, spaghetti “con zucchine e totani” o con “pesto di friarelli“.

Infine per concludere o un pesce locale alla griglia o un pò di frutta (ciliege, pesche, albicocche).

Da bere un buon bianco con le percoche.

Prezzi onestissimi e la cosa è quasi inverosimile visto che ci si trova in pratica a Positano, una località turistica tra le più care.

Servizio eccellente, di una rapidità sorprendente.

Da tornarci almeno una volta all’anno.

Lascia un commento